Collocamento obbligatorio – Aziende – Sanzioni

 

Sanzioni

La mancata trasmissione  entro il termine previsto del Prospetto Informativo, comporta il pagamento di  una penale pari a € 635,11 + € 30,76  per ogni giorno di ritardo.

Il mancato adempimento dell’obbligo di assunzione,  decorsi 60 giorni dall’insorgenza dell’obbligo comporta  una sanzione amministrativa di € 62,77 al giorno per ogni  persona disabile non assunta. 

NB: La legge 92/2012, cd “Riforma Fornero”, prevede che i servizi preposti al collocamento obbligatorio trasmettano con cadenza mensile alle competenti Direzioni Territoriali del Lavoro l’elenco delle aziende che non hanno assolto agli obblighi di cui alla L. 68/99 “Norme per il diritto a lavoro dei disabili”.