Collocamento obbligatorio – Aziende – Esonero parziale

 

Esonero parziale

Quando l’attività lavorativa di un’azienda con più di 35 dipendenti è particolarmente faticosa, pericolosa o altamente specializzata, l’azienda può chiedere di essere esonerata dall’obbligo di assumere una parte di persone con disabilità. L’art.5 D.lgs n. 151/2015, modificando l’art.5 della L.68/99, ha previsto che i datori di lavoro pubblici non economici e privati, che occupano addetti impegnati in lavorazioni che comportano il pagamento di un tasso di premio ai fini INAIL pari o superiore al 60 per mille possono avvalersi dell’esonero autocertificato.

Dal 24/09/2015 (data di entrata in vigore del D.Lgs n.151/2015), i datori di lavoro, entro 60 gg dall’insorgenza dell’obbligo di assunzione di lavoratori con disabilità, sono tenuti a comunicare, ai servizi competenti (per ogni unità produttiva interessata), nonché al servizio competente per la sede legale, che intendono presentare autocertificazione dell’esonero (art.5 comma 3-bis L.68/99). 

L’autorizzazione all’esonero è concessa con queste caratteristiche:

– tempo determinato: dura fino al 31 dicembre dell’anno successivo alla richiesta;

– parzialità: le aziende possono esonerare fino al 60% della scopertura. L’esonero arriva all’80% per le aziende che operano nel settore del trasporto e della sicurezza. Possono essere totalmente esonerate le aziende che forniscono servizi in relazione ai quali è previsto il porto d’armi (aziende che operano nel settore della vigilanza, polizia, protezione civile e difesa nazionale);

– onerosità: le aziende versano € 30,64 per ogni giorno lavorativo e per ogni posizione lavorativa per la quale chiedono l’esonero. Il versamento va effettuato in due rate semestrali posticipate: entro 16 luglio la prima ed entro il 16 gennaio la seconda.

Coordinate IBAN ESONERO:

IBAN:
Il bonifico va intestato a Regione  Basilicata e come causale va indicata: ESONERO PARZIALE LEGGE 68/99, AZIENDA ……….., C.F………… , periodo esonero ……..

La ricevuta del bonifico deve essere trasmessa via mail all’indirizzo:

collocamentomirato@lab.regione.basilicata.it

Tale trasmissione è indispensabile per informare l’ufficio dell’avvenuto pagamento.

 

Documenti scaricabili
Modello di richiesta di esonero parziale (doc)